Blog

ISCRIZIONI ANNO SCOLASTICO 2020-21 E PROGRAMMA SCUOLA APERTA

Si comunica che il MIUR ha pubblicato la Circolare 22994 del 13-11-2019 con la quale ha definito le iscrizioni per il prossimo anno scolastico 2020/2021.

Scadenze
Le domande di iscrizione alle scuole dell’infanzia, primaria e secondaria potranno essere presentate dalle ore 8:00 del 7 gennaio 2020 alle ore 20:00 del 31 gennaio 2020.

Iscrizioni scuola primaria e secondaria
Le iscrizioni dovranno essere effettuate esclusivamente on line sul modello che sarà reso disponibile alle famiglie attraverso l’applicazione internet “Iscrizioni on line” del MIUR  www.iscrizioni.istruzione.it/; le famiglie potranno registrarsi a partire dalle ore 9.00 del 27 dicembre 2019.

Iscrizioni scuola infanzia
Le iscrizioni dovranno essere effettuate presentando il modello cartaceo, che sarà disponibile presso la Segreteria – Via Venezia e scaricabile dal sito nella sezione Iscrizioni (menu verticale a sinistra).

Programma scuola aperta
Programma Scuola aperta infanzia
Programma Scuola aperta primaria
Programma Scuola aperta secondaria

Informazioni
Tutte le informazioni utili saranno pubblicate a breve nella sezione Iscrizioni del sito (menu verticale a sinistra). 

 

 

 

5,25 Cesate Run: correre fa bene alla salute e anche alla nostra scuola!

Vi informiamo che il 17 maggio 2019 si svolgerà la 2^ edizione della 5,25 Cesate Run, la corsa organizzata da un gruppo di runners cesatesi in collaborazione con l’Assessorato allo Sport del Comune di Cesate.
La corsa deve il suo nome all’orario di inizio – partenza 5:25 – e alla lunghezza del percorso – 5 ,25 Km – ed è a passo libero, quindi aperta a tutti.
Il percorso si svilupperà interamente all’interno del paese, con partenza dalla stazione.

Perché l’idea di organizzare una corsa al mattino?
Leggiamo dalla pagina Facebook della corsa:
“Non siamo matti, ma correre ci fa stare bene. Molti si alzano alle prime luci dell’alba per fare la corsetta mattutina e poi recarsi al lavoro. Da qui l’idea della 5,25 Cesate Run: facciamolo insieme, sarà più divertente!”

Iscrizioni

  • dal 1° marzo al 10 maggio iscrizioni on-line attraverso il sito della corsa www.cesate525run.it
  • dal 10 marzo al 15 maggio nei seguenti punti ufficiali: Bar della Stazione Ferrovie Nord; Beerstrò Groane-  via Romanò 35; ZeroOtto Centro Creativo – via Tagliamento 12.
  • il costo dell’iscrizione è di 10 euro e tutto il ricavato sarà devoluto all’Istituto Comprensivo Giovanni XXIII, a sostegno dei progetti scolastici.

Il ricavato dell’edizione 2018 è stato destinato in parte per la realizzazione di alcuni progetti di educazione ambientale realizzati nell’anno scolastico 2018-19 e in parte per Nontiscordardimé, la giornata dedicata alla cura della scuola, che si terrà il 29 marzo prossimo.  

L’Istituto Giovanni XXIII ringrazia gli organizzatori e l’Assessorato allo Sport del Comune di Cesate per aver dedicato la corsa alla scuola e ai ragazzi e invita il personale docente, i genitori Rappresentanti di classe e del Consiglio di Istituto a dare la massima diffusione dell’iniziativa.

CORRERE FA BENE ALLA SALUTE E ANCHE ALLA SCUOLA!

INFO E ISCRIZIONI ON LINE:
www.cesate525run.it
info@cesate525run.it
Pagina Facebook

 

 

 

2848 volte GRAZIE!

Si comunica che, nell’ambito della Giornata della Solidarietà 2020, sono stati raccolti 2848,35€ che saranno devoluti alle Associazioni  “Binda for Children” e “Amici delle mamme e dei bambini di Makoua” .

A nome di tutto l’Istituto Scolastico “Giovanni XXIII” si ringraziano le famiglie che hanno contribuito al raggiungimento di questo fantastico risultato.

Il Dirigente Scolastico

Incontro di restituzione finale della Giornata della Solidarietà 2020

In data 28 gennaio 2020, dalle ore 18.00 alle ore 19.00, presso l’Aula Magna della Scuola Secondaria “B. Croce”, si terrà un incontro con i referenti delle associazioni “Binda for Children” e “Amici delle mamme e dei bambini di Makoua”, per una restituzione finale sull’esito della Giornata della Solidarietà 2020.
Sono invitati tutti i genitori.
Il Dirigente Scolastico.

Giorno della Memoria: 27 gennaio

Il 27 gennaio 1945 i soldati dell’Armata Rossa abbattevano i cancelli di Auschwitz e liberavano i prigionieri sopravvissuti allo sterminio del campo nazista. Le truppe liberatrici, entrando nel campo di Auschwitz-Birkenau, scoprirono e svelarono al mondo intero il più atroce orrore della storia dell’umanità: la Shoah. Dalla fine degli anni ’30 al 1945 in Europa furono deportati e uccisi circa sei milioni di ebrei.

Con una legge del 20 luglio 2000, la Repubblica italiana ha istituito il “Giorno della Memoria” e nel primo articolo riconosce il 27 gennaio come data simbolica per “ricordare la Shoah (sterminio del popolo ebraico), le leggi razziali, la persecuzione italiana dei cittadini ebrei, gli italiani che hanno subìto la deportazione, la prigionia, la morte, nonché coloro che, anche in campi e schieramenti diversi, si sono opposti al progetto di sterminio, ed a rischio della propria vita hanno salvato altre vite e protetto i perseguitati”.

Nel giorno della memoria in tutta Italia (e in molti paesi europei) vengono “organizzati cerimonie, iniziative, incontri e momenti comuni di narrazione dei fatti e di riflessione, in modo particolare nelle scuole di ogni ordine e grado, su quanto è accaduto al popolo ebraico e ai deportati militari e politici italiani nei campi nazisti”.

Primo Levi, il grande scrittore italiano deportato e sopravvissuto al lager di Auschwitz ha scritto che ogni qualvolta si pensa che uno straniero, o un diverso da noi è un Nemico, si pongono le premesse di una catena al cui termine c’è il Lager, il campo di sterminio.
A proposito del genocidio del popolo ebraico, ne “I sommersi e i salvati” Primo Levi ha anche detto: “È avvenuto, quindi può accadere di nuovo: questo è il nocciolo di quanto abbiamo da dire”.

La legge che istituisce il Giorno della Memoria cerca di prendere in carico il ricordo tremendo di quanto è accaduto e la responsabilità preventiva della nostra comunità e di quella europea in generale nei confronti del futuro. Lo scopo indicato dalla legge nell’articolo 2, è proprio quello di “conservare nel futuro dell’Italia la memoria di un tragico ed oscuro periodo della storia nel nostro Paese e in Europa, e affinché simili eventi non possano mai più accadere”.

La scuola di Cesate, per non dimenticare, ha inserito nel Piano dell’Offerta Formativa alcune attività di riflessione rivolte agli alunni di 5^ della scuola primaria e di 3^ della scuola secondaria.

Si segnala che il 20 gennaio 2020 dalle ore 10.30  alle ore 12.30 sarà possibile seguire in diretta on line sul sito del Corriere della Sera la testimonianza della Senatrice Liliana Segre riservata agli studenti delle scuole secondarie di primo e secondo grado.

Materiali 
Scheda film La vita è bella 
Scheda film Monsieur Batignole 
Scheda filmato Prigioniero numero 115433 su Giuseppe Castelnovo
Scheda film Storia di una ladra di libri 
Racconto “Arance rosse” di Maria Gemma Girolami
“Il figlio di Noè” di Eric-Emmanuel Schmitt
“Scolpitelo nel vostro cuore” di Liliana Segre

 

 

 

 

Commemorazione Maria Cristina Luinetti – 9 dicembre 2019

Si comunica che lunedì 9/12/2019, 26° anniversario della scomparsa di Maria Cristina Luinetti, si svolgerà una cerimonia di commemorazione a cui parteciperanno le autorità scolastiche e comunali, i docenti e i bambini di classe quinta di entrambi i plessi, la famiglia Luinetti e alcuni rappresentanti della C.R.I. e delle Forze dell’ordine.

La cerimonia si svolgerà nel plesso Luinetti, dedicato alla crocerossina scomparsa, e seguirà il seguente programma:

– ore 14.30 : Inno di Mameli e omaggio alla targa commemorativa all’ingresso della scuola

– a seguire:

  • interventi delle autorità e della C.R.I.
  • omaggio musicale a Maria Cristina da parte dei bambini e dei docenti di classe quinta, con la collaborazione dei professori di musica e di alcuni alunni della scuola secondaria.

Vi invitiamo a consultare i seguenti materiali, riguardanti le iniziative organizzate dalla scuola nel 2013, in occasione del 20° anniversario della scomparsa di Maria Cristina:

20 novembre: giornata mondiale dei Diritti dell’infanzia e dell’adolescenza

Anche quest’anno l’Amministrazione Comunale e le Istituzioni educative e scolastiche del territorio vogliono ricordare la Giornata Mondiale dei Diritti dell’Infanzia, che si celebra il 20 novembre.

Invitiamo tutti gli adulti, in particolare genitori, docenti ed educatori, a leggere la Convenzione ONU sui Diritti dell’infanzia e a parlarne con bambini e ragazzi, soffermandosi sull’importanza dell’articolo 15 e sulla forza dell’unione e dell’amicizia:

Gli Stati parti riconoscono i diritti del fanciullo alla libertà di associazione e alla libertà di riunirsi pacificamente.
L’esercizio di tali diritti può essere oggetto unicamente delle limitazioni stabilite dalla legge, necessarie in una società democratica nell’interesse della sicurezza nazionale, della sicurezza o dell’ordine pubblico, oppure per tutelare la sanità o la moralità pubbliche, o i diritti e le libertà altrui. 

Servizio Post Scuola – Comunicazione alle famiglie

Gentili Famiglie,

viste le richieste di chiarimento riguardo l’istituzione delle fasce orarie per il servizio di post-scuola, ci preme informare che la richiesta di collaborazione nell’ utilizzo di tali fasce nasce dalla necessità di garantire:

  • la sicurezza dei nostri bambini (per tale ragione i cancelli d’ingresso rimarranno chiusi ed i genitori dovranno citofonare per poter accedere ai locali destinati al post-scuola);
  • un efficace servizio di pulizia dei locali da parte dei collaboratori scolastici.

SI INVITANO
le famiglie che non abbiano particolari necessità ad usufruire di tali fasce.
SI PRECISA
che le stesse fasce non sono vincolanti.

Rimane la possibilità di accedere alla scuola per prendere il proprio figlio anche al di fuori degli orari indicati.

Il Dirigente Scolastico Prof. Graziano Palma

La Responsabile Politiche Educative Dott.ssa Elisabetta Aldrighi

La Responsabile Cooperativa TRE EFFE Dott.ssa Raffaella Meroni

Comunicazione-alle-famiglie-servizio-Post_Scuola

    

Tutto il Personale dell’Istituto dà il Benvenuto al Nuovo Dirigente Scolastico Prof. Graziano Palma.

 

Anno scolastico 2019-20: orari primi giorni di scuola e riunioni per nuovi iscritti

SCUOLA INFANZIA
Inizio:
giovedì 5 settembre (esclusi i nuovi iscritti)
Orari della prima settimana:
– dal 5/9 al 6/9 ore 8.00-13.00;
– dal giorno 9/9 orario regolare ore 8.00/16.00;
– i nuovi iscritti frequenteranno secondo il calendario di inserimento che sarà concordato con le insegnanti durante la riunione informativa del 5/9.
Riunione informativa per i nuovi iscritti: il 5/9 alle ore 17.00 presso la scuola dell’infanzia Vincenzo Bellini.

SCUOLA PRIMARIA
Inizio:
giovedì 12 settembre
Orari della prima settimana:
– dal 12/9 al 13/9 ore 8.30/12.30 (gli orari del plesso Luinetti sono anticipati di 5’);
– dal 16/9 orario regolare;
– il primo giorno di scuola gli alunni delle classi prime entreranno alle ore 9.30 (plesso INA)/alle ore 9.25 (plesso Luinetti).
Riunione informativa per i nuovi iscritti: il  6/9 alle ore 17.00 nel plesso di iscrizione.
Libri di testo per gli alunni di classe prima: Plesso INA e Luinetti

SCUOLA SECONDARIA
Inizio: giovedì 12 settembre
Orari della prima settimana: 
– dal 12/9 al 18/9 ore 7.55/11.55 (ingresso ore 7.50)
Riunione informativa per i nuovi iscritti: il 9/9 alle ore 18.00 presso l’aula magna della scuola secondaria.

AVVIO SERVIZI EDUCATIVI COMUNALI
Servizi educativi 201920

Si informa inoltre che è stato pubblicato il calendario scolastico 2019-20.

MA ORA… BUONE VACANZE!