Ultima modifica: 27 Gennaio 2015

Giorno della Memoria

Il 27 gennaio del 1945 i soldati dell’Armata Rossa entravano ad Auschwitz.

giorno_memoria

L’abbattimento dei cancelli del più vasto campo di sterminio nazista svelò al mondo intero il più atroce orrore della storia dell’umanità: la Shoah.
Dalla fine degli anni ’30 al 1945 in Europa furono deportati e uccisi circa sei milioni di ebrei.
Con la legge 211 del 20 luglio 2000, la Repubblica italiana ha riconosciuto la giornata del 27 gennaio come Giorno della Memoria.
“In occasione del Giorno della Memoria […] sono organizzati […] momenti […] di riflessione, in modo particolare nelle scuole di ogni ordine e grado […] in modo da conservare … la memoria di un tragico ed oscuro periodo della storia […] affinché simili eventi non possano mai più accadere.”

Fra le tante proposte cinematografiche, segnaliamo le seguenti:

Scheda film Monsieur Batignole

Scheda film La vita è bella