Ultima modifica: 21 Ottobre 2014

La psicologia scolastica a servizio dell’innovazione didattica

mani

Non solo bambini tra i banchi, ma anche gli insegnanti, a studiare, per innovarsi, per produrre UN SAPERE  “NUOVO”, all’avanguardia con i tempi, che innalza il LIVELLO DI COMPETENZA di ciascun bambino, che migliora il senso di efficacia della propria azione educativa, ovvero  quella  “soddisfazione” che fa stare bene lavorando.

Nel nostro Istituto comprensivo da sempre gli insegnanti sono stati attenti e sensibili alla propria  formazione in itinere e dal 2008 hanno incaricato la collega  psicologa esperta in psicologia scolastica, Maria A. Procopio, come Funzione Strumentale all’Autonomia a supporto dell’innovazione.

Alla professionalità dei docenti e alla sensibilità della Dirigenza si è affiancato:

1) il sostegno dei genitori di tutti gli alunni, che con il loro fattivo atteggiamento di  condivisione nelle singole assemblee di classe e lavorando a fianco a fianco col proprio bambino, si sono messi in gioco nell’utilizzo di metodologie nuove proposte in classe;

2) il vivace interesse delle  associazioni di genitori, in particolare l’associazione “Genitori in marcia”, che ha accolto la richiesta del corpo docenti di contribuire  a   finanziare  l’importante fase di partenza del progetto di matematica, il quale  continua a sussistere nella fase applicativa  grazie all’impegno personale di ciascun docente  e grazie ai i fondi Ministeriali  per la Funzione Strumentale all’Autonomia;

3) la disponibilità dell’ Ente Locale nel rispondere al  meglio ai bisogni della nostra scuola.

Tutto ciò ha consentito di intraprendere e di portare avanti importanti innovazioni nell’insegnamento …..

mate                                                                   ….della matematica 

ita…. e della letto scrittura

… sempre più in continuità  dalla scuola dell’infanzia alla scuola secondaria attraverso strumenti,  tecniche e anche tecnologie multimediali che permettono ai bambini di imparare con più  facilità, divertendosi!! Pensiamo che tutti i bambini debbano potersi sentire adeguati a imparare e a divertirsi nella nostra piccola-grande comunità educante. Cerchiamo di fare del nostro meglio per rispondere ai loro BISOGNI EDUCATIVI SPECIALI (B.E.S): LA PSICOLOGIA SCOLASTICA È AL NOSTRO SERVIZIO.
L’impegno di tutti noi è grande, non ha mai fine, ma loro ci ringraziano….

felici

PERCORSI DI FORMAZIONE ED INNOVAZIONE IN ATTO NELLA NOSTRA SCUOLA…
…IN UN’OTTICA DI CONTINUITÀ SCUOLA INFANZIA-PRIMARIA –SECONDARIA:

Abbasso le difficoltà in matematica

Se ben comincia a leggere e scrivere

Che classe difficile!

STIAMO LAVORANDO PER VOI

Computer_14

ANCORA IN COSTRUZIONE….

Grazie per l’attenzione

Maria Procopio
Funzione Strumentale per l’Autonomia a supporto dei docenti – area 2