Ultima modifica: 22 Marzo 2011

Viaggio immaginario intorno al mondo

Cari amici, volete fare con noi un viaggio intorno al mondo?
Beh, a dire il vero noi di terza A e di terza B del Villaggio INA di Cesate, ci siamo già andati, ma possiamo farvi vedere le nostre foto…
In realtà … non è proprio così:  il  10 marzo, non abbiamo fatto una lunghissima gita, intorno al nostro pianeta, ma… siamo diventati bambini del mondo!
Ci siamo divertiti ad indossare costumi  tipici dei vari Paesi (realizzati  quasi tutti  da mamme e nonne), abbiamo cantato canzoni con parole in lingue diverse e anche “Aggiungi un posto in classe (o a tavola)”, abbiamo recitato poesie e ballato il Waka Waka, facendo divertire i nostri genitori.
Come  ci è venuta questa idea?
Sapete, da quando nella nostra classe quest’anno sono arrivati dei bambini di nazionalità diverse (due gemelli pakistani, una bambina brasiliana, che balla benissimo, e una egiziana), che si sono uniti al nostro gruppo, dove c’erano già anche compagni di origine russa ed albanese, siamo diventati molto curiosi verso il nostro grande mondo. Ad una parete delle nostre classi abbiamo attaccato il planisfero, con tante immagini sui diversi ambienti e anche delle lettere che abbiamo ricevuto da bambini come noi che vivono in Paesi diversi. Sì, proprio delle lettere. Un giorno la bidella ce le ha portate: c’era una busta per ciascuno di noi! Qualcuno dice che le ha scritte la maestra Maria, perché è convinto di riconoscere la sua calligrafia, ma lei continua ad insistere che non è vero, perché sostiene che ce le hanno mandate bambini curiosi come noi, che ci scrivono per conoscerci e per farci sapere come è la loro vita in altre parti della terra.
Infatti, grazie a queste lettere, sappiamo tante informazioni su giochi, cibi, case, vestiti dei bambini di Paesi diversi.
Veramente la maestra ci ha detto che dovremo studiare in coppia queste lettere (lei lo chiama studio cooperativo: noi ci divertiamo sempre e non facciamo tanta fatica), per diventare degli esperti , così alla fine dell’anno faremo delle gare di quiz…
Adesso avete capito perché a carnevale siamo diventati bambini del mondo?
Beh, date un occhio alle nostre foto e al nostro video e vi divertirete… un mondo!

 I bambini di terza A e terza B del Villaggio INA

Bambini del mondo-fotografie