1993-2023: ricordiamo Maria Cristina Luinetti

Oggi i bambini e i docenti di classe quinta hanno ricordato Maria Cristina Luinetti, la crocerossina di Cesate scomparsa 30 anni fa, a cui è dedicata una delle nostre scuole primarie.

Ecco il pensiero letto dai bambini durante la cerimonia di commemorazione che si è svolta presso la scuola primaria Luinetti, alla presenza del Vice Presidente di Regione Lombardia Marco Alparone, delle Crocerossine della sezione di Saronno, del Dirigente Scolastico prof. Antonio Sproviero e del Sindaco Roberto Vumbaca, insieme ai rappresentanti dell’Arma dei Carabinieri e della Polizia Locale.

“Buongiorno a tutti e benvenuti.
La nostra scuola primaria porta il nome di Maria Cristina Luinetti.
Ci siamo chiesti chi fosse la persona che porta questo nome.
In classe, i maestri ci hanno parlato di lei.
Maria Cristina era una cittadina cesatese, una ragazza di 24 anni diplomata al liceo classico, affascinata dall’informatica e amante della danza, ma la sua vera passione era aiutare gli altri, i più bisognosi.
All’età di 15 anni era entrata a far parte della Croce Rossa Italiana e il suo obiettivo primario era quello di realizzarsi nel volontariato.
Dopo aver frequentato dei corsi di infermiera volontaria, le si presentò l’occasione di andare in Africa.
Da tanto aspettava questa opportunità e il 20 novembre 1993 decise di partire per Mogadiscio, in Somalia.
Purtroppo la mattina del 9 dicembre 1993, dopo solo tre settimane dal suo arrivo, nell’ambulatorio dove lei assisteva i malati bisognosi di cure, un uomo le tolse la vita.
Così tragicamente, si conclude la breve vita di Maria Cristina.
Noi bambini abbiamo fatto questa riflessione: il desiderio di Maria Cristina di dedicarsi completamente alle persone più bisognose e di mettersi al servizio degli altri, è per noi un importante esempio di generosità verso il prossimo.
Il seme da lei gettato, germoglierà nel cuore e nell’agire di altri ragazzi cesatesi che come noi frequentano e frequenteranno la scuola a lei intitolata.”

Cesate, 11 dicembre 2023

Gli alunni delle classi quinte della scuola primaria “Maria Cristina Luinetti” e del Villaggio Ina.

Per approfondire la storia di Maria Cristina: Maria Cristina Luinetti, un seme di pace